Il percorso del poeta cristiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sarteschi, Selene

Il percorso del poeta cristiano

Abstract: Una data fatidica segna il percorso esistenziale di Dante: nel 1302 gli è infatti comminato l'esilio. Prima di tale data il poeta, a Firenze, aveva ultimato la Vita Nova, l'opera giovanile nella quale egli già ha trovato la propria voce inaugurando un nuovo stile, un nuovo modo di parlare d'amore, che lo distingue fra gli altri rimatori in volgare. Al culmine della carriera politica la condanna lo costringe all'allontanamento dalla patria e dagli affetti più cari. Così, nella dolorosa condizione di exul inmeritus, spostandosi da una corte all'altra inizia due trattati, Convivio e De Vulgari Eloquentia, la cui interruzione improvvisa e contemporanea si spiega con il probabile avvio del poema. Sorretto da un'incrollabile fede nella grazia divina e dalla fiducia nel potere della parola, nello strumento del proprio volgare materno, il poeta porta a compimento ­ nel corso di circa tre lustri ­ la Comedìa.


Titolo e contributi: Il percorso del poeta cristiano : riflessioni su Dante / Selene Sarteschi

Pubblicazione: Ravenna : Longo, [2006]

Descrizione fisica: 235 p. ; 23 cm.

ISBN: 9788880635147

EAN: 9788880635147

Data:2006

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Memoria del tempo ; 28
Nota:
  • Scritti in parte già pubbl.

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 851.1 Poesia italiana. Origini-1375 (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2006

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
01 - Civica centrale BCT09 C 1956 01-374048 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.