Strage
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Macchiavelli, Loriano

Strage

Abstract: Appena uscito, nel 1990, questo romanzo fu subito ritirato dal suo editore, dopo la denuncia di uno degli imputati della strage del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna. Nel trentennale di quel lutto immenso, Strage torna in libreria, praticamente inedito. Con intatto il suo potenziale narrativo: personaggi avvincenti, intreccio serrato, ipotesi stupefacenti al confine della fantascienza, dolorosa e inconciliabile verità umana. Il 15 ottobre 1991 il tribunale civile e penale di Milano mi assolse. Le motivazioni contenute nella sentenza erano varie; la più importante è quella che affermava che l'autore (il sottoscritto) non era punibile in quanto aveva semplicemente esercitato il diritto di cronaca e di critica, emanazioni dell'articolo 21 della Costituzione che sancisce il diritto di libertà di stampa e informazione. Un diritto-dovere che continua a essere messo in discussione da chi ha altri interessi che la libertà di stampa e l'informazione. Due righe sulla storia: fantasia, niente altro che ipotesi di un romanziere, basate su alcuni dati emersi nel corso delle tante indagini eseguite dai magistrati e che io ho utilizzato per aumentare l'interesse dell'intrigo e rendere più credibile la vicenda. Anche il finale è pura invenzione. Chi ritenesse di riconoscersi in uno dei tanti personaggi, si tolga subito l'illusione di essere diventato un eroe da romanzo. I personaggi sono di fantasia esattamente com'è di fantasia Jules Quicher.


Titolo e contributi: Strage : [romanzo] / Loriano Macchiavelli

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2010

Descrizione fisica: 584 p. ; 20 cm.

ISBN: 9788806204167

EAN: 9788806204167

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: 853.9 Narrativa italiana. 1900- (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010

Sono presenti 8 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
01 - Civica centrale BCT10 D 5220 01-397958 Su scaffale Prestabile
08 - Italo Calvino NG MACC TH-316155 Su scaffale Prestabile
10 - Francesco Cognasso NG MACC TL-313241 Su scaffale Prestabile
11 - Dietrich Bonhoeffer NG MACC TM-317908 Su scaffale Prestabile
23 - Rita Atria NG MACC MAR-1147 Su scaffale Prestabile
03 - Villa Amoretti NG MACC TA-322424 Su scaffale Prestabile
01 - Civica centrale CCNC MACC DL-4401 Su scaffale Prestabile
09 - Cesare Pavese NG MACC TI-321676 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.