Mokusei
0 2 0
Libri Moderni

Nooteboom, Cees

Mokusei

  • Copie totali: 12
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il tema della ricerca dell'altro e dell'altrove viene approfondito dall'autore in questo breve romanzo. Un fotografo olandese va in Giappone per fare un servizio fotografico. Da sempre attratto dalla civiltà orientale, l'approdo al nuovo mondo costituisce per lui una doppia scoperta: quella di un luogo che non conosce e che non corrisponde a quello che si era immaginato e quella della grande passione. Ai suoi occhi Mokusei-Maschera di neve-Satoko è una donna tanto enigmatica e dalle tante maschere e sfaccettature quanto il suo paese. Tra i due nasce un amore travolgente destinato a una fine inevitabile: non si può raggiungere e afferrare quello che non si può conoscere, che rimane distante perché lontano e diverso.


Titolo e contributi: Mokusei : una storia d'amore / Cees Nooteboom ; introduzione di Fulvio Ferrari

Pubblicazione: Milano : Iperborea, [1994!

Descrizione fisica: 71 p. ; 20 cm.

ISBN: 8870910423

Data:1994

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Iperborea ; 42

Nomi: (Autore) (Autore)

Classi: 839.31 Letteratura olandese (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 1994

Sono presenti 12 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
07 - Don Milani N NOOT TF-282863 Su scaffale Prestabile
08 - Italo Calvino N NOOT TH-283126 Su scaffale Prestabile
01 - Civica centrale BCT 420.LF.76 01-289587 Su scaffale Prestabile
03 - Villa Amoretti N NOOT TA-283112 Su scaffale Prestabile
04 - Cascina Marchesa N NOOT TB-282897 Su scaffale Prestabile
06 - Alberto Geisser N NOOT TE-283255 Su scaffale Prestabile
09 - Cesare Pavese N NOOT TI-283566 Su scaffale Prestabile
10 - Francesco Cognasso N NOOT TL-283240 Su scaffale Prestabile
11 - Dietrich Bonhoeffer N NOOT TM-283770 Su scaffale Prestabile
12 - Alessandro Passerin d'Entrèves N NOOT TN-283514 Su scaffale Prestabile
15 - Primo Levi N NOOT TV-281877 Su scaffale Prestabile
16 - Torino Centro N NOOT TZ-282409 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Più che un libro lo definirei una fotografia. Da leggere, con calma, assaporandone ogni aspetto. Come steste gustando un tè bancha.

“Entrando in contatto con lei si entrava in contatto con epoche perdute, con qualcosa che non esisteva più e mai più sarebbe tornato.” E’ questa estraneità alla dimensione del tempo e dello spazio la misteriosa essenza di Mokusei, la donna di cui si innamora perdutamente Arnold Pessers, fotografo olandese partito per il Giappone con l’incarico di realizzare un dépliant turistico, ma in verità alla ricerca di quell’altrove dove “si trovasse qualcosa che era scomparso da ogni altro luogo”, dove un’astratta idea di bellezza, di purezza, di spiritualità fosse sopravvissuta incontaminata alle leggi della trasformazione, al degrado della barbarie e della volgarità di cui è ovunque incrostata la concretezza del reale. Enigmatica e impenetrabile, incarnazione di quell’enigma che resta il Giappone stesso per l’europeo, distante e irraggiungibile, Mokusei porta Arnold in quell’altrove, in quel luogo dove presente e futuro sono cancellati, dove l’intensità della vita si fa così densa che il tempo cessa di scorrere. “Una storia d’amore” è il sottotitolo di Mokusei, ma in realtà poco è detto di quella storia: di un grande amore, “questa parola impronunciabile, avvelenata di banalità”, non c’è niente da raccontare: restano solo immagini, attimi che l’occhio del fotografo fissa nel ricordo o sulla lastra fotografica. L’immobile durata della passione, che si oppone al doloroso consumarsi dell’esistenza nel suo disordinato e frammentario fluire, è racchiusa fra due fotografie identiche, scattate a cinque anni di distanza: lo stesso fotografo, la stessa donna, lo stesso monte Fuji sospeso rarefatto e immateriale in lontananza, la stessa grigia giornata d’autunno: “Nemmeno sui provini fu poi possibile rendersi conto che la donna lì ritratta era invecchiata di cinque anni”.
http://iperborea.com/titolo/42/

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.