C'era una volta Andreotti
4 5 0
Materiale linguistico moderno

Franco, Massimo <1954- >

C'era una volta Andreotti

Abstract: È sopravvissuto a due guerre mondiali, sette papi, la monarchia, il fascismo, la Prima Repubblica e la Seconda. E a sei processi per mafia e omicidio. Giulio Andreotti è stato un esemplare unico del potere in Italia per longevità, sopravvivenza agli scandali, dimestichezza con gli apparati dello Stato e del Vaticano, consuetudine con le classi dirigenti mondiali del passato. È stato unico perfino nell'aspetto fisico, che ha nutrito generazioni di vignettisti. A cento anni dalla nascita, il 14 gennaio del 1919, ripercorrere la sua vita e la sua epoca significa fare i conti con la distanza siderale tra la sua Italia e quella di oggi. Dopo essere stato incombente per mezzo secolo come uomo di governo e come enigma dell'Italia democristiana, Andreotti non c'è più. E non solo perché è morto, il 6 maggio del 2013. Non esistono più la sua politica, la sua cultura, il suo Vaticano. Rimane solo l'eco lontana e controversa del «processo del secolo», che doveva chiarire le sue responsabilità e che invece si è concluso nel modo più andreottiano: con una verità sfuggente. Nel suo libro, ampiamente rivisto e aggiornato per questa nuova edizione, Massimo Franco racconta e analizza Andreotti e il suo mondo: gli alleati, i nemici, il suo alone intatto di mistero, ma anche la famiglia invisibile per decenni, e sorprendente nella sua stranissima normalità. Attraverso la silhouette curva del «Divo Giulio», aiuta a capire che cosa siamo stati e non siamo più. In un'Italia che cambiava o fingeva di cambiare, Andreotti rimase sempre se stesso: nel bene e nel male. Emblema e garante dello status quo nell'era della guerra fredda, ha rappresentato l'«uomo del Purgatorio» per antonomasia, in una nazione in bilico tra Paradiso occidentale e Inferno comunista. Ha permesso a un'Italia di specchiarsi per mezzo secolo in lui, di sentirsi migliore, o forse solo di auto-assolversi. Le ha fornito la bussola: un pessimismo di fondo sulla natura umana, alleviato dall'ironia.


Titolo e contributi: C'era una volta Andreotti : ritratto di un uomo, di un'epoca e di un Paese / Massimo Franco

2. ed. riveduta e ampliata

Pubblicazione: Milano : Solferino, 2019

Descrizione fisica: 488 p. , [8] carte di tav. : ill. (pt.color.) ; 23 cm

ISBN: 9788828201151

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Saggi

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 945.092 Storia d'Italia. Periodo della repubblica, 1946-1999 (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
Testi (105)
  • Genere: testo non letterario

Sono presenti 8 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
01 - Civica centrale SAP 945.092.AND 01-482351 Su scaffale Prestabile
04 - Cascina Marchesa BCT 945.092.AND TB-323001 Su scaffale Prestabile
07 - Don Milani BCT 945.092.AND TF-322092 Su scaffale Prestabile
08 - Italo Calvino BCT 945.092.AND TH-331331 Su scaffale Prestabile
09 - Cesare Pavese BCT 945.092.AND TI-327407 Su scaffale Prestabile
10 - Francesco Cognasso BCT 945.092.AND TL-324500 Su scaffale Prestabile
15 - Primo Levi BCT 945.092.AND TV-339055 Su scaffale Prestabile
90 - Bibliobus BCT 945.092.AND BUS-2135 Su scaffale Prestito locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

I libri scritti dai giornalisti, secondo me un bravo/a insegnante dovrebbe farli leggere a scuola
Ma chissà forse lo fanno..
Speriamo...

grazie per l ineccepibile, certo che i giovani di libri ne dovrebbero leggere ma dubito(e spero di sbagliarmi)che ciò avvenga

Ineccepibile, e in fondo lo ha descritto propio coe me lo sono immaginata da sempre.
Ottimo lavoro!

Grazie, mi intrigano molto le vicende politiche
Prima di leggerlo mi documenterò su chi l'ha scritto
Aggiunge qualcosa di definitivo a ciò che già si è sentito e detto su di lui?
Ciao

dovrebbero leggerlo i giovani....

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.