Libarna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zanda, Emanuela

Libarna

Abstract: Citata da Plinio il Vecchio quale nobile oppidum della regione augustea Liguria, Libarna deve il suo nome ai Libui, popolazioni liguri che abitavano l'Appennino prima della conquista romana. Alla prima scoperta dei suoi resti, nel 1815, seguì un periodo di abbandono che culminò a metà Ottocento, nella costruzione di una linea ferroviaria e poi di una seconda ai primi del Novecento. In questa occasione un'indagine della Soprintendenza agli scavi, pur non potendo impedire la costruzione del nuovo tracciato - con la conseguente compromissione dell'area - rappresentò il primo studio sul sito. Questo volume fa il punto sullo stato di conservazione in un momento in cui la costruzione della linea ad alta velocità potrebbe pregiudicare l'intera area.


Titolo e contributi: Libarna / di Emanuela Zanda

Pubblicazione: Torino : Soprintendenza per i beni archeologici del Piemonte ; Torino [etc.] : Umberto Allemandi, [2004]

Descrizione fisica: 31 p. : ill. ; 24 cm

ISBN: 8842212741

Data:2004

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • In testa al front.: Ministero per i beni e le attività culturali, Soprintendenza per i beni archeologici del Piemonte; Provincia di Alessandria, Assessorato tutela e valorizzazione ambientale; Comune di Serravalle Scrivia.

Nomi: (Autore)

Classi: 930.1 Archeologia (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2004

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
01 - Civica centrale BCT 1.LM.895 01-364070 Su scaffale Prestabile
01 - Civica centrale BCT 263.LC.71 01-318401 Su scaffale Solo consultazione
48 - Biblioteca Spaba SPABA.M ARCHEO. 90 SPA-605 Su scaffale Solo consultazione
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.